giovedì 15 agosto 2013

"LA COCA" - POESIA EROTICA DIALETTALE GOLIARDICA VENEZIANA


par a voja
che non me difetta
gavaria da farte vedar
na robetta
qualcossa de intrigo
visto che 
non ti me cavi i occi
de dosso un minuto
cussi sempre che par quea voja
de prima
sposto a cottoea
e argo e gambe
vojo proprio vedar
se ti caschi in canal
vedendome e mudande
o al contrario
ti vien vanti 
visto l'argomento
non proprio da educanda
penso che te piasa pur pensar
che non son na santa
me sa che ti pensi ben
e dispiasser non me fa
ma desso
movite...
la coca non te spetta 
par l'eternità...